Più chiusure e meno aperture per le aziende di commercio all’ingrosso e al dettaglio. In Liguria su 41.857 imprese registrate, 537 hanno chiuso e 332 hanno aperto.

A comunicarlo sono i dati di Infocamere-Movimprese dell’ultimo trimestre 2019.

Per la vendita al dettaglio (negozi) sono state 354 le chiusure contro le 217 aperture. La città ligure con più cessazioni e meno aperture è Savona con 70 cessazioni e 30 aperture. Genova segna 55 aperture contro 63 cessazioni; Imperia 35 e 61; La Spezia 34 e 51.

Le aperture all’ingrosso sono state 88 contro 136 chiusure.

Le nuove imprese che appartengono alla categoria del commercio all’ingrosso e al dettaglio compresa la riparazione di autocarri e motoveicoli sono state 21, 47 le chiusure. Saldo positivo per Imperia con 4 cessazioni e 5 aperture.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.