Banca Carige garantisce a Start 4.0 in tempi rapidi le linee di credito che consentono al Competence center presieduto da Paola Girdinio di accedere alle anticipazioni del contributo finanziario del Mise e poter così avviare nel concreto l’operatività e la realizzazione dei progetti in cantiere.

Paola Girdinio e Gianluca Guaitani

Il Competence center, dichiara Girdinio, «può rappresentare il motore dello sviluppo tecnologico di Genova e della Liguria, con il supporto di tutte le istituzioni, delle realtà imprenditoriali coinvolte e di grandi centri di ricerca come Cnr, Iit e Università di Genova».

«Il Piano Industriale 2019-2023 su cui si fonda lo sviluppo della nuova Banca Carige – spiega il chief commercial officer di Banca Carige, Gianluca Guaitani – ha tra i suoi pilastri la semplicità e la rapidità nelle risposte al cliente e nell’operatività. La nostra forza è quella di essere veloci e snelli, rapidi nelle decisioni e nei processi, immediati e completi nelle risposte ai clienti sostenendoli nel loro sviluppo in vera logica di partnership. La collaborazione fattiva avviata in tempi celeri con Start 4.0 dimostra come le strategie adottate da Banca Carige siano vincenti per lo sviluppo del territorio ed il supporto concreto alle sue eccellenze».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.