La Borsa di Milano ha chiuso in calo. Il Ftse Mib ha perso lo 0,41% a 23.481 punti. L’All-share ha perso la stessa percentuale a 25.542 punti.

Tra i titoli principali a perdere sono stati soprattutto gli energetici: Italgas (-1,51%), Terna (-1,47%) e A2a (-1,43%). In rialzo Azimut Holding (+2,59%) e Diasorin (+2,35%).

Anche le Borse europee hanno terminato in calo: Londra cede lo 0,80% a 7.292 punti. Parigi-0,10% con il il Cac 40 a 5.901 punti. Francoforte perde lo 0,38% con il Dax a 13.180 punti.

Il petrolio è in rialzo a New York, dove le quotazioni salgono dello 0,77% a 57,56 dollari al barile.

Nei cambi nessuna variazione significativa per l’euro-dollaro Usa, che scambia sui valori della vigilia a 1,101.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente bund tedesco ha chiuso in aumento a 166 punti base (+7,69%). Il rendimento è a +1,32%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.