Borse europee poco sotto sulla parità dopo i rialzi di ieri. Gli investitori restano cauti in attesa di sviluppi concreti nelle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina. In avvio Francoforte segna -0,09%, Londra -0,08%, Parigi -0,08%.

A Milano, dove oggi esordisce Fos, Ftse All Share segna +0,06% e il Ftse Mib +0,05%.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +149 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,14%.

Sul mercato dei cambi, euro/dollaro poco mosso a 1,1015 (1,1010 ieri in chiusura. La divisa europea vale anche 120,02 yen (120,01), mentre il rapporto dollaro/yen è a 108,95 (108,85). Resta forte la sterlina, ieri spinta dai sondaggi che a tre settimane dalle elezioni politiche che assegnano un buon vantaggio ai conservatori. La divisa britannica vale 1,2872 dollari (1,2904) ed è indicata a 0,8556 per un euro (0,8530).

Sotto la parità il prezzo del petrolio: il future gennaio sul Wti segna -0,19% a 57,90 dollari al barile, mentre l’analoga consegna sul Brent cede lo 0,09% a 63,59 dollari.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.