Amiu Bonifiche, a gennaio il trasferimento in val Bisagno

Amiu sottolinea che il nuovo sito non sarà utilizzato per il deposito, lo stoccaggio o il transito di alcun tipo di rifiuto

Amiu Bonifiche (società del Gruppo Amiu) si trasferirà in via San Felice, nel Municipio Valbisagno a Genova, negli spazi dell’ex Bullonital. Lo annuncia l’azienda.

L’azienda precisa che le ragioni del trasferimento nascono dal crollo di Ponte Morandi, che ha distrutto la sede operativa di Amiu Bonifiche. Per questo oggetto del trasferimento sono gli uffici amministrativi, il magazzino e gli spogliatoi.

Il nuovo sito sarà anche adibito a parcheggio di alcuni mezzi di piccole dimensioni e la stessa area, in futuro, potrebbe essere utilizzata anche per un centro del riuso. Destinazione d’uso che allo stato attuale non è comunque prevista.

Amiu sottolinea che il nuovo sito non sarà utilizzato per il deposito, lo stoccaggio o il transito di alcun tipo di rifiuto.

L’area complessiva è di 4.500 metri quadrati, di cui 2.500 coperti e 2.000 scoperti. Il trasferimento partirà a gennaio 2020 e terminerà entro il primo quadrimestre dello stesso anno.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.