Nella prima decade di novembre sarà installato il secondo impalcato del nuovo ponte sul Polcevera a Genova, realizzato da Salini Impregilo e Fincantieri.

Dopo il varo del primo impalcato, stanno andando avanti i lavori per le pile: la 4, 5 e 6 (tra queste ultime è stato posizionato l’impalcato) sono già terminate; la 7 e la 9 sono in fase di ultimazione, mentre per completare la 8 manca solo l’ultimo getto.

Il viadotto ideato da Renzo Piano sarà lungo 1.067 metri, con 18 pile di cemento armato e 19 campate che costituiranno la travata continua dell’opera.

Alta la componente innovativa: tutte le attività di sicurezza e controllo saranno gestite all’interno di un centralizzato fabbricato tecnologico, con il supporto di robot incaricati di realizzare le ispezioni strutturali del ponte e la manutenzione ordinaria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.