Via libera dall’assemblea di Orsero spa, che si è riunita oggi, al progetto di ammissione delle proprie azioni alle negoziazioni sul Mercato telematico azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana, eventualmente segmento Star. Il passaggio comporterà la revoca delle stesse dalle negoziazioni sull’Aim Italia.

Tuttora in corso le istruttorie di legge delle autorità competenti per la quotazione di Orsero
su Mta. In vista del passaggio, l’assemblea ordinaria, a integrazione del consiglio di amministrazione e su proposta dello stesso, ha anche nominato Laura Soifer quale consigliere indipendente di Orsero, a seguito delle dimissioni del consigliere Luca Giacometti e in un’ottica di rafforzamento della componente indipendente dell’organo amministrativo.

Soifer, in possesso dei requisiti di indipendenza richiesti dal Tuf e dal codice di Autodisciplina di Borsa Italiana, resterà in carica sino al termine del mandato dell’attuale consiglio (cioè fino all’approvazione del bilancio 2019).

L’assemblea ordinaria ha infine approvato le linee guida del nuovo “Piano di incentivazione monetario 2020-22 basato anche su strumenti finanziari di Orsero spa”, il quale, ai sensi della regolamentazione di Borsa Italiana, verrà implementato a esito del passaggio a Mta.

L’assemblea ha infine approvato in sede straordinaria un nuovo testo di statuto sociale in adeguamento alla disciplina applicabile agli emittenti quotati su Mta. Le delibere assunte entreranno in vigore a partire dalla data di avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie di Orsero su Mta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.