Nubifragio nella notte in Liguria, interessata da una potente struttura temporalesca organizzata che nella notte ha interessato dapprima l’imperiese, dove ha portato piogge forti o molto forti (42mm a Diano Castello, 32mm a Settepani in 30minuti) e si è poi portata rapidamente sul savonese e su Genova, per poi spostarsi verso Levante. 

L’intensa attività elettrica di questa notte

A Genova si sono registrati 25.4mm in 30min a Mele e 22.5mm in 15minuti a Geirato, accompagnati da un’intensa attività elettrica e da venti di burrasca forte
(78.5 km/h a Fontanafresca con raffiche attorno ai 120km/h).

Alle 6,20 Arpal segnala innalzamenti dei livelli nelle sezioni strumentate delle zone A, D, B, comunque ancora al di sotto dei limiti di guardia. Sono anche segnalati straripamenti di rii e allagamenti soprattutto in ambito urbano.

Vista la violenza delle precipitazioni non sono da escludere nuovamente rapidi innalzamenti di piccoli rii, esondazioni in aree perifluviali delle aste torrentizie principali e drenaggio insufficente del reticolo fognario in ambito urbano.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.