Il Rotary club commemora Gary Pike, rotariano, cofondatore del punto Rot (Reality orientation therapy). L’incontro organizzato per oggi lunedì 28 ottobre alle 19,30 nella residenza universitaria delle Peschiere verterà sul tema “Invecchiamento, salute e benessere: una sfida aperta per la Liguria d’oggi”. Saranno presenti il sindaco di Genova Marco Bucci e l’assessore regionale alla Sanità Sonia Viale.

L’incontro vuole essere un’occasione per scoprire la figura di Gary Pike: chiropratico a Genova dal 1977, definito un uomo di grande sensibilità verso i senzatetto e le persone anziane, quest’ultimi da lui sempre privilegiati e ai quali dedicherà molto tempo, aprendo nel 2011 il Rot oggi situato nella parrocchia del Nostra Signora del Rosario, in via Rosselli 8.

Il Rot (Reality orientation therapy) è un centro operativo di prevenzione e supporto dell’anziano in difficoltà cognitiva. Un centro non solo destinato agli anziani affetti da demenza o altre forme dementigene, ma anche per anziani che sentono il peso dell’invecchiamento dal punto di vista fisico, psichico e sociale. Una delle principali tecniche utilizzate all’interno del centro per gli anziani affetti da demenza è la tecnica Rot, in cui l’anziano viene sottoposto a una psicostimolazione cognitiva per mantenere, e in alcuni casi migliorare, le capacità di orientamento spazio-temporale, le capacità di adattamento al contesto e la capacità di riconoscimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.