Novità positive sul raddoppio ferroviario del Ponente.

A comunicarlo è Raffaella Paita, componente della Commissione trasporti alla Camera, a proposito delle domande da lei poste all’amministratore delegato di Rete ferroviaria italiana spa Maurizio Gentile, durante un’audizione in commissione sullo stato di attuazione degli investimenti in corso e programmati.

«Nell’aggiornamento del contratto di Rfi – dichiara Paita – ci saranno 10 milioni per la parte progettuale e nel 2021 potrebbe essere avviato un iter finanziamento opera. Intanto qualcosa si muove grazie al pungolo costante di Italia viva  in riferimento agli investimenti infrastrutturali del Paese per crescere».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.