Etihad Rail ha assegnato ad Hitachi Rail Sts (già Ansaldo Sts) la fornitura del sistema di segnalamento, compresi i sistemi complementari, per la nuova linea merci che connetterà il porto di Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti, con il confine saudita. La commessa ha un valore di 400 milioni di euro.

La durata prevista del progetto è di circa tre anni e mezzo, è prevista l’installazione di un moderno sistema di segnalamento, così come telecomunicazioni e sistemi di alimentazione. Il sistema fornito da Hitachi Rail Sts, lungo circa 800 chilometri da 11kV, sarà il più grande del paese.

La tecnologia Etcs (European train control system) permetterà ai treni di essere connessi in modalità wireless lungo tutta la linea.

Grazie a questo progetto,  Etihad Rail Stage 2, si prevede che il traffico merci degli Emirati Arabi crescerà dagli attuali 7 milioni di tonnellate a più di 50 milioni.

Con Etihad Rail Stage 1, entrato in servizio a gennaio 2016, l’azienda ha sviluppato e costruito le tecnologie di segnalamento per la linea merci, lunga 264 chilometri, che connette le città di Shah e Habshan al porto di Ruwais.

Quando Etihad 1 e 2 saranno entrambi connessi e operativi, creeranno una struttura ferroviaria capace di collegare i principali centri industriali, urbani e logististici del paese, diventando così parte integrante dell’intero network del golfo Persico.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.