Un “Career day” organizzato dal dipartimento di Economia dell’Università di Genova è in programma per domani, mercoledì 23 ottobre, nella sede di via Vivaldi 5 dalle 9.30.

L’obiettivo è quello di rafforzare la collaborazione tra i corsi di laurea del Diec e le aziende. Grazie a questo evento gli studenti, laureandi e laureati, potranno conoscere le opportunità professionali (tirocini, stage, lavoro) offerte dalle imprese partecipanti.

Il personale del recruitment delle imprese partecipanti potrà incontrare gli studenti, svolgendo colloqui personali, utili a fare incontrare la domanda e l’offerta di lavoro.

«L’adesione da parte delle imprese – dice Alberto Quagli, direttore del Dipartimento di Economia – è stata molto elevata anche grazie alla collaborazione con Confindustria Genova che ha promosso l’iniziativa presso le aziende iscritte».

Al Career day Economia saranno presenti postazioni indipendenti per ogni azienda, affinché possano essere svolti colloqui e piccoli incontri con studenti. Il Career Day è rivolto agli studenti, ai laureandi e ai neolaureati, dei corsi di laurea triennali e magistrali.

«Il Career day suscita l’interesse di primarie aziende appartenenti a diversi settori produttivi importanti e strategici per l’economia del territorio e nazionale – aggiunge Lara Penco, responsabile dell’organizzazione del Career Day per il Diec – si pensi a Erg, per la produzione di energia rinnovabile». Particolarmente importante è ritenuta la partecipazione delle imprese dell’economia del mare e della logistica: Msc Crociere, Campostano Group, Marcevaggi, Gruppo Messina, Regina Broker. Per il settore manifatturiero e terziario più legato alla nautica-cantieristica sono presenti Fincantieri, Navint, Wärtsilä e Rina. Parteciperanno anche l’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) e la startup Futuredata. Per il ruolo che rivestono sul territorio, saranno presenti anche Iren e Amiu.

Coop Liguria ha rinnovato la sua partecipazione per offrire progetti specifici per nuove e giovani risorse. Oltre a queste aziende, Penco segnala la partecipazione di imprese di consulenza e revisione (Bdo, Crowe, EY, Accenture) e di servizi per il recruitment/lavoro (Umana) con le quali il dipartimento di Economia ha un rapporto molto stretto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.