Il Comune della Spezia propone “Aspettando Orientamenti: Orientarsi alla Spezia, una bussola per scegliere la tua strada”, un’offerta formativa che dal 16 al 19 ottobre coinvolgerà istituti di primo e secondo grado per aiutare i ragazzi a scegliere il loro percorso formativo verso il mondo del lavoro. Gli incontri di orientamento si terranno nella mediateca regionale ligure “Sergio Fregoso” di via Firenze 37.

Il tema scelto per Orientamenti 2019 e sul quale si concentreranno anche i laboratori e gli inspirational talk del salone spezzino è il Saper fare, sulla scorta dei dati sui fabbisogni del mercato del lavoro che evidenziano, per i prossimi 4 anni, una crescente domanda di professioni tecniche.

«Attraverso lo studio e il piano dei fabbisogni del mercato del lavoro a livello cittadino e provinciale sappiamo quali saranno le maggiori richieste da parte di aziende e privati in termini di risorse umane – dichiara il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – Per abbattere la disoccupazione giovanile è un dovere dare una corretta informazione ai ragazzi e alle famiglie per orientarsi al meglio. La mediateca regionale ligure, per una settimana, ospiterà presentazioni e testimonianze di orientamento e soprattutto occasioni per scoprire quali sono le domande di formazione e professioni dei prossimi anni».

Gli incontri inizieranno mercoledì 16 ottobre, dalle 16,30 alle 18,30 con “I mestieri di oggi e di domani”, una presentazione dell’offerta formativa degli istituti tecnici, professionali e di istruzione e formazione professionale con testimonianze dal mondo del lavoro. Proseguiranno giovedì 17 ottobre, dalle 16 alle 17 con la presentazione dell’offerta formativa provinciale, illustrazione della “Guida alla scelta dopo la scuola media” a cura della Provincia della Spezia. Sempre nello stesso giorno, dalle 17 alle 18,30 e sabato 19 ottobre, dalle 10,30 alle 12: seminari di aiuto alla scelta per genitori, a cura di Aliseo, Agenzia ligure per gli studenti e l’orientamento.

Per gli studenti delle scuole superiori l’appuntamento è il 31 ottobre in Sala Dante, con il convegno Orientamenti 2019: Diamo volto alle professioni, rivolto a 200 studenti delle classi quinte degli istituti superiori della provincia: un supporto ai giovani per le loro scelte future.

«L’iniziativa – spiega l’assessore alla formazione professionale Genziana Giacomelli –nasce per dare ai giovani le necessarie informazioni per scegliere una strada per costruire il loro futuro.  Mille studenti coinvolti nella scorsa edizione e oltre 1.100 previsti per quest’anno con le loro famiglie e 50 testimonial che attraverso le loro storie racconteranno ai nostri giovani le opportunità del territorio, le professioni e i mestieri».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.