Le segreterie Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono un incontro urgente congiunto a prefetto, presidente della Regione Liguria, sindaco di Genova, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, associazione datoriali e aziende per pianificare, una volta per tutte, la gestione del trasporto delle merci nel porto di Genova e dei corrieri nell’ambito della Città Metropoitiana genovese, in condizioni meteo avverse (allerta rossa e eventuale emergenza neve).

“Appare sconcertante – si legge nella nota congiunta – come, a oggi, non siano ancora state approntate né condivise linee guida che garantiscano la sicurezza degli addetti del settore, ovvero per la gestione del mondo dell’autotrasporto e dei corrieri in casi di criticità meteo”.

Dopo la prima allerta rossa, che si è concretizzata lo scorso 21 ottobre, per le organizzazioni sindacali è urgente e prioritario mettere in campo proposte e soluzioni per garantire la sicurezza dei lavoratori coinvolti nel sistema dei porti e della logistica.

Per scongiurare un’ulteriore mobilitazione e mettere in sicurezza gli operatori, i sindacati auspicano un’immediata presa di coscienza e un confronto urgente in merito alle tematiche esposte.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.