Secondo l’ultimo bollettino emanato dall’Arpal, nel corso delle ultime ore in Liguria temporali organizzati hanno insistito sui bacini del Ponente genovese, coinvolgendo temporaneamente anche la val Polcevera e la valle Scrivia.

Sono state registrate precipitazioni di intensità fino a molto forte (99 mm/h a Fiorino, 92 mm/3h a Busalla).

In tutti i corsi d’acqua tra il savonese orientale e il ponente genovese i livelli sono saliti e sono tuttora in crescita o comunque stazionari su valori superiori a quello di piene rive.
Molti rivi minori sono esondati provocando locali allagamenti nelle aree più depresse. Nell’entroterra lo Stura ha superato all’idrometro di Campoligure il livello di fuoriuscita dagli argini.

Altre celle temporalesche stanno iniziando a interessare l’estremo Ponente ligure annunciando il passaggio frontale atteso nelle prossime ore. I venti hanno rinforzato da Sud, Sud-Est sul Centro-Levante raggiungendo localmente intensità di burrasca o
burrasca forte (raffica massima 113.8 km/h a Fontana Fresca).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.