Giornata mondiale dell’Alzheimer: a Genova si parla di declino cognitivo e fragilità dell’anziano

In occasione della 26esima Giornata mondiale Alzheimer Genova ospita l'evento formativo “Anziano, declino cognitivo e fragilità”

Giornata mondiale dell’Alzheimer: a Genova si parla di declino cognitivo e fragilità dell’anziano

È in corso questa mattina, fino alle 13,30, nel Salone dei Congressi di via Volta 8 a Genova (primo piano), in occasione della 26esima Giornata mondiale Alzheimer, l’evento formativo dal titolo “Anziano, declino cognitivo e fragilità”, a cura del Dipartimento Area cure geriatriche ortogeriatria e riabilitazione.

Il declino cognitivo nell’anziano rappresenta una problematica che va affrontata dall’ambulatorio del medico di medicina generale in setting specialistici adeguati, quali i Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze (Cdcd) organizzati secondo il Piano Sanitario Nazionale Demenze, in maniera articolata e multiprofessionale, così da garantire all’anziano e alla sua famiglia o caregiver un punto di accesso unico, al fine di affrontare le problematiche che si presentano lungo il decorso della malattia.

L’obiettivo culturale e professionale dell’evento formativo è quello di fornire un approfondimento efficace ai medici di medicina generale e agli specialisti del settore che operano nelle rsa.

Clicca qui per consultare il programma del convegno

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here