Nell’ambito di Match It Now, l’evento nazionale dedicato alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche promosso dal Centro nazionale trapianti, Centro nazionale sangue, Registro italiano donatori di midollo osseo (Ibmdr), dalla Federazione Admo e dalla Federazione Adoces, in collaborazione con l’associazione Adisco, il Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale del Galliera e l’Ibmdr organizzano, venerdì 4 ottobre, una giornata dedicata all’arruolamento di nuovi donatori di cellule staminali.

Possono iscriversi coloro che hanno dai 18 anni ai 36 non compiuti, con peso corporeo superiore a 50 chili. La giornata prevede la possibilità di iscriversi al registro donatori e anche donare sangue dalle 7,30 a mezzogiorno. Coloro che vogliono solo iscriversi possono accedere al Sit Galliera dalle 7,30 alle 16,30 (padiglione D, via Mura delle Cappuccine 14).

Le cellule staminali contenute nel midollo osseo possono curare i pazienti affetti da leucemie, linfomi, mielomi, disordini congeniti all’età pediatrica e, in casi particolari, malattie autoimmuni e tumori solidi. Quando non è possibile individuare un donatore compatibile all’interno della famiglia del paziente, i medici interrogano il registro Ibmdr, un database che raccoglie tutti i donatori volontari di cellule staminali emopoietiche. La compatibilità tra donatore volontario e ricevente è molto rara, nell’ordine di 1 su 100 mila.

“Match it now” prenderà luce e colore nelle principali città italiane che hanno risposto positivamente all’appello degli organizzatori per illuminare un edificio o monumento rappresentativo. Anche Genova, il 4 ottobre, vedrà Palazzo Ducale e la fontana di piazza de Ferrari illuminate di arancione per l’evento dedicato alla donazione di midollo osseo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.