Il dottorato di ricerca più grande in Italia, sulle tematiche del mare, per numero di posti finanziati (circa 23, la cifra è ancora incerta perché è stato riaperto il bando proprio di recente) è stato presentato ieri dal coordinatore Claudio Ferrari (dipartimento di Economia dell’Università di Genova) nel corso dell’ultima giornata del Salone Nautico.

«Il dottorato in Scienze e tecnologie del mare – spiega – coinvolge 6 curricula: logistica e trasporti, scienze dell’ecosistema marino, design navale e nautico, macchine e sistemi energetici per il mare, engineering for marine and coastal environments, ingegneria navale e nautica – tecnologie marine». Un ampio spettro di competenze.

Il dottorato (qui il bando) fa parte dell’offerta formativa che da quest’anno è racchiusa sotto l’ombrello del Centro del mare: «L’Ateneo – aggiunge Ferrari – ha ritenuto utile e proficuo mettere insieme tutta l’attività di formazione e di ricerca con tematiche legate al mare».

Per ora si tratta, volendo usare una terminologia informatica, di un’aggregazione “software”, cioè della conoscenza, mentre l’hardware, ovvero la sede, non esiste ancora: «Se questa scelta dovesse portare buoni frutti, credo che l’Università si muoverà per dare una maggiore infrastruttura», è convinto Ferrari.

Oggi più di 400 docenti e ricercatori dell’Unige svolgono didattica e ricerca sul mare.

Il “Centro del mare” propone 5 corsi di laurea triennale (design del prodotto e della nautica; economia delle aziende marittime, della logistica e dei trasporti; ingegneria nautica; ingegneria navale; maritime science and technology) e 8 corsi di laurea magistrale (biologia ed ecologia marina; design navale e nautico; economia e management marittimo e portuale; environmental engineering; hydrography and oceanography; ingegneria navale; safety engineering for transport, logistics and production; yacht design). Insieme al dottorato e a più di 100 insegnamenti su scienze e tecnologie del mare: la più ricca offerta formativa in Italia dedicata al Mare.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.