La Olmo comunica il licenziamento a tre dei suoi 12 dipendenti. Lo annuncia una nota di Fiom Cgil Savona.

Secondo il sindacato «il ridimensionamento, visti i numeri complessivi, non può che essere visto come l’inizio di uno smantellamento che  cancellerebbe dal nostro territorio un altro marchio storico».

«Noi vorremmo – si legge ancora nella nota – che la sfida fosse un’altra, quella più complicata di rinunciare al guadagno facile e tentare il rilancio attraverso l’innovazione e l’investimento sulle competenze e professionalità che tanto hanno dato in questi anni a questo marchio».

È quindi necessario che «il Comune si attivi rapidamente per trovare una soluzione che salvaguardi azienda, marchio e lavoratori. Non si tratta di salvare solo i posti di lavoro, ma un pezzo di storia della città».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.