È stata premiata al consolato di Germania di Genova l’immagine simbolo della nuova edizione dell’Oktoberfest di Genova, in programma da giovedì 5 a domenica 22 settembre 2019 in piazza della Vittoria.

L’immagine porta la firma di Jessica Morichi, illustratrice freelance genovese di 26 anni, che con il suo simpatico King Kong appeso al Bigo che veglia sul Porto Antico si è aggiudicata il premio come Miglior Logo Oktoberfest Genova 2019. Il disegno rappresenterà l’undicesima edizione dell’Oktoberfest genovese e verrà stampato su tutto il materiale dell’evento e sui boccali da collezione. Non solo, il gorilla con birra e brezel in mano farà il giro di tutta la città, grazie all’esposizione nelle vetrine degli oltre 130 esercizi commerciali che anche quest’anno hanno aderito al tradizionale concorso per la Miglior Vetrina a tema Oktoberfest 2019.

Jessica Morichi, grazie alla vittoria decretata dal pubblico di esperti unito alla giuria social, si è aggiudicata un viaggio all’Oktoberfest di Monaco, un’occasione unica per respirare la vera atmosfera bavarese. «Sono molto felice che il mio disegno rappresenterà la nuova edizione dell’Oktoberfest di Genova – racconta Morichi – Ogni anno faccio tappa alla manifestazione con i miei amici, quest’anno sarà un’occasione in più per gustare ottima birra e cucina bavarese e per immergersi appieno nella magica atmosfera che questo evento offre. Per realizzare l’immagine mi sono ispirata ai simboli dell’Oktoberfest, la birra HB e il brezel, e mi sono lasciata guidare dall’amore per la mia città e dalla passione per il cinema».

«Quello della premiazione del logo è un tradizionale appuntamento che precede la manifestazione – spiega il console di Germania Alberto Marsano, presente insieme all’organizzatore di Oktoberfest Genova Alessio Balbi alla consegna del premio – Anche quest’anno ci aspettiamo una grande edizione, che coinvolga sempre di più i cittadini, le imprese e le associazioni genovesi. L’Oktoberfest di Genova, con i suoi oltre 100 mila visitatori, non è soltanto un’occasione per bere ottima birra e assaggiare gustosissimi piatti tradizionali, ma soprattutto un punto di ritrovo per cittadini e turisti, grazie al ricco programma di spettacoli e iniziative collegate».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.