Prende il via oggi un nuovo servizio di catering alla Genova Lounge, la sala dell’Aeroporto di Genova riservata ai frequent flyer, agli abbonati e agli acquirenti dei voucher di accesso. Il nuovo servizio è gestito da Sirio spa, azienda italiana attiva nella gestione del catering commerciale.

La principale novità riguarda il presidio della Genova Lounge nelle ore di maggiore afflusso (dalle 5,30 alle 7, dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 19,30), con addetti che cureranno la presentazione e il servizio di snack e bevande a colazione e nelle fasce orarie del pranzo, dell’aperitivo e di cena.

L’altra novità è l’introduzione di una selezione di prodotti aggiuntivi rispetto all’offerta precedente, con particolare attenzione ai prodotti del territorio. Gli ospiti della Genova Lounge potranno degustare, tra gli altri, la focaccia genovese, la focaccia di Recco, il Chinotto di Savona e, a partire da metà giornata, una selezione di vini liguri, birre artigianali locali e liquore al basilico. Non solo: tra le iniziative previste, c’è anche l’organizzazione di giornate di degustazione dedicate ai prodotti delle aziende eno-gastronomiche della Liguria.

L’accesso alla Genova Lounge è riservato ai titolari di carte frequent flyer e ai passeggeri di prima classe e business. I passeggeri in partenza possono inoltre accedere alla Genova Lounge e a tutti i suoi servizi sottoscrivendo l’abbonamento annuale (costo 199 euro all’anno, senza limiti di accesso) o acquistando i voucher di ingresso (18 euro) alla biglietteria dell’aeroporto o sull’e-shop www.voladagenova.it

«Con l’arrivo di Sirio – commenta Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova – gli ospiti della Genova Lounge potranno beneficiare di un servizio catering di alto livello, con prodotti di qualità e un servizio curato e attento alle esigenze di tutti i viaggiatori. Siamo estremamente felici dell’arrivo di un partner di questa esperienza, che renderà la nostra lounge ancora più attrattiva. Già oggi la Genova Lounge rappresenta un luogo estremamente apprezzato, grazie a servizi come il check-in dedicato, l’accesso diretto ai controlli di sicurezza e l’edicola digitale. Il completo rinnovamento del servizio catering rappresenta un ulteriore passo avanti nel miglioramento della qualità di questo spazio, con l’obiettivo di rendere ancora più piacevole l’esperienza dei viaggiatori».

Stefania Atzori, amministratore delegato di Sirio, commenta: «L’aeroporto internazionale Cristoforo Colombo, considerata la sua importanza per la Liguria e con il continuo incremento dei passeggeri soprattutto degli ultimi mesi che quotidianamente lo vivono rappresenta per Sirio un’ottima opportunità di crescita e di visibilità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.