Bando da 4 milioni di euro per la Zona franca urbana di Ventimiglia, rientrante nella misura 3.2.1 del Por Fesr Liguria 2014-2020. La misura è stata presentata ieri dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti: «Con questo bando abbiamo intenzione di supportare le micro e piccole imprese nella riqualificazione delle attività per ampliarne il mercato a un interesse che va oltre il confine nazionale, avendo la Francia molto vicina».

Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono riguardare opere edili e impiantistiche, acquisizione di impianti produttivi e beni mobili, programmi informatici o consulenze. L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% dell’investimento, con un limite massimo concedibile di 50 mila euro.

Il bando ha una retroattività al 1 luglio 2018, con riferimento a interventi avviati a partire da tale data e non ancora conclusi. Le domande di ammissione ad agevolazione devono essere redatte esclusivamente online al sistema “Bandi on line” dal sito internet www.filse.it, dal 15 al 30 luglio prossimi. La procedura sarà disponibile in modalità off-line a partire dal 18 giugno. «Entro l’anno quest’area sarà soggetta a un bando da un milione in favore della creazione di impresa. Dopo l’estate avremo modo di convocare un nuovo tavolo di concertazione per ascoltare le richieste del territorio, affinando al meglio le specifiche del bando», conclude Benveduti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.