Fumata nera per l’accordo tra i rappresentanti sindacali, i rappresentanti di Azzurra e i rappresentanti del potenziale acquirente di Moody, ovvero la società Hi Food Genova (riconducibile all’imprenditore Gabriele Volpi).

L’accordo è stato per il momento rinviato, comunica Hi Food Genova in una nota, in quanto “pur apprezzando i sindacati lo sforzo compiuto dal team di Volpi per salvare l’occupazione di 34 persone, con altrettante famiglie sulle spalle, i sindacati chiedono che Azzurra si faccia carico di stipendi arretrati che a loro avviso devono essere corrisposti”.

Le parti comunque auspicano la chiusura dell’operazione entro il 6 giugno “per ridare finalmente fiducia e prospettive ai dipendenti di un’azienda gloriosa e storica per la città di Genova”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.