Oltre settemila euro (raddoppiati da Fondazione Carispezia) per donare un il furgone dell’Emporio della Solidarietà, il primo supermercato a costo zero per persone in temporanea difficoltà economica con una sede alla Spezia e una a Sarzana. Cinquemila per il progetto della Giovane orchestra spezzina, anch’essi raddoppiati con il contributo della Fondazione Carispezia. Obiettivi raggiunti per le due campagne di crowdfunding sulla piattaforma Eppela di due realtà dello spezzino.

L’Emporio della Solidarietà potrà così dotarsi di un furgone per il trasporto degli alimenti in occasione delle raccolte alimentari nei supermercati della provincia o per la distribuzione e lo smistamento quotidiano dei prodotti di prima necessità che riempiono gli scaffali del market solidale.

I ragazzi che sono entrati a far parte della Giovane Orchestra Spezzina dal gennaio 2019 avranno nuovi strumenti musicali da poter suonare: è questo il traguardo della campagna “La musica cambia la vita”, formata da bambini e adolescenti di tutto il territorio provinciale, seguiti dai servizi sociali, provenienti da case famiglia o che frequentano centri di aggregazione giovanile del territorio.

Come previsto sulla piattaforma Eppela, coloro che hanno finanziato i progetti in crowdfunding, con piccole o grandi cifre, riceveranno in cambio una “ricompensa” proporzionata alla donazione, tra quelle individuate dalle cooperative stesse.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.