In 28 Comuni liguri l’elezione del nuovo sindaco non ha dovuto attendere lo spoglio delle schede: solo uno il candidato, il quorum del 51% unica condizione per essere eletto.

In provincia di Genova si tratta di quattro Comuni: a Carasco il sindaco è Massimo Casaretto (Insieme per Carasco), votato dal 62,15% degli aventi diritto. A Masone è Enrico Piccardo (Per Masone), eletto dal 65,8% dei cittadini. Mirco Ferrando (Insieme per Mele) è sindaco di Mele (68,25%), mentre Giovanni Dondero (Insieme per Moconesi) è sindaco di Moconesi, dove ha votato il 63,29% dei cittadini.

In provincia di Savona sono 11 i sindaci già eletti: ad Albissola Marina è Gianluca Nasuti (Albissola del fare), con 65,44% di votanti. A Bergeggi il sindaco è Roberto Arboscello (Uniti per Bergeggi), l’affluenza è stata del 67,59%. Marino Beneccio (Casanova uniti per crescere) è sindaco di Casanova Lerrone (affluenza del 65,6%). A Giustenice c’è Mauro Boetto (Uniti per Giustenice), 74,91% di votanti. Con il 58,62% di affluenza a Magliolo ce la fa Enrico Lanfranco (Magliolo Domani). A Massimino l’affluenza è del 72,12%, è sindaco Massimo Paoletta (Pro Massimino). A Ortovero è sindaco Andrea Delfino (Cambiare Insieme Ortovero), l’affluenza è stata del 74,21%. A Pontinvirea, dove l’affluenza è stata del 58,69%, il sindaco è Matteo Camiciottoli (Siamo Pontinvrea). Affluenza al 55,99% a Roccavignale, dove viene eletto sindaco Amedeo Fracchia (Continuiamo Insieme). A Vezzi Portio è sindaco Germano Barbano (Vivo Vezzi), votanti al 61,63%. Affluenza del 71,69% a Villanova d’Albenga, dove viene eletto Pietro Balestra (Torre e Musa Civiche).

Nell’imperiese hanno superato lo scoglio del quorum 13 candidati. Si tratta di Maurizio Odoero, sindaco di Airole (Vivere Airole), dove l’affluenza è stata del 68,62%. Davide Gibelli (Camporosso nel Cuore), sindaco di Camporosso, votato dal 62,77% degli aventi diritto. Giuseppe Galatà (Castellaro Insieme) è primo cittadino di Castellaro, affluenza al 65,92%. Maurizio Caviglia (Ceriana nel Cuore) è sindaco di Ceriana, dove i votanti sono stati 54,53%. Fabio Natta (Per Cesio) è eletto a Cesio dal 64,6% degli aventi diritto. Giovanni Danio viene eletto a Dolcedo con la lista Cambiamo Dolcedo (65,2% l’affluenza). Piero Pelassa (Sviluppo e tradizione) è sindaco di Mendatica, hanno votato il 77,22% degli aventi diritto. Piero Raimondi (X Ranzo) è sindaco di Ranzo, dove l’affluenza è stata del 64,84%. Giorgio Giuffra (Lista Riva), viene eletto a Riva Ligure, 64,44% dei votanti. Luciano Biancheri (Il Paese delle rose) è sindaco di San Biagio della Cima (affluenza al 64,58%). Isio Cassini (Lista del Leone) vince a Soldano, dove si sono recati alle urne il 65,20% degli aventi diritto. Roberta Guglielmi (Per Vallebona) è sindaco di Vallebona (raggiunto il quorum con un’affluenza del 59,71%). Infine Mauro Casale (Insieme per Vasia) è sindaco di Vasia (affluenza del 65,98%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.