Perdura l’ottimismo per le trattative Usa-Cina e le borse europee chiudono in rialzo. Euro Stoxx segna +1,17%, Eurostoxx 50 +1,16%, il Cac 40 di Parigi +0,84%, il Dax 30 di Francoforte +1,70%, il Ftse 100 di Londra +0,37%. Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 23.821,25 punti (+1,10%) e Ftse Mib a 21.755,88 punti (+1,08%). Lo spread BtP Italia/Bund a 10 anni si attesta su 269 punti base.

Tra le materie prime scende il petrolio dopo il rialzo a sorpresa delle scorte Usa (-0,67% il Wti a maggio e -0,43% il Brent).

Sul Forex l’euro si si attesta a 1,1231 dollari (1,1218 in avvio e 1,1187 ieri). La divisa europea vale 125,211 yen. Sterlina ancora in calo: nel cambio con l’euro si posiziona a 0,852 da 0,8583 ieri, mentre il cambio sterlina-dollaro è pari a 1,314 da 1,3031 di ieri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.