Conclusione piatta di una giornata poco mossa per le borse europee, oggi prive degli stimoli di Wall Street, chiusa per festività, e di rilevanti novità economiche e politiche. Parigi segna + 0,3% a 5.168 punti, Francoforte -0,07% a 11.291 punti, Londra – 0,24% a 7.219 punti.

Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 22.334,18 punti (+0,59%) e Ftse Mib a 20.329,83 punti (+0,58%). In contrazione lo spread BtP Italia/Bund a 10 anni, attestato su 265 punti base dai 269 di venerdì.

A Piazza Affari sul listino principale i rialzi maggiori sono di Ubi Banca (+3,91%),Telecom Italia (+3,19%), Unicredit (+3,15%)

Sul fronte dei cambi  l’euro si è rafforzato, riguadagnando quota 1,13 a 1,1311 dollari (1,1299 in avvio e 1,1296 venerdì scorso), e a 125,072 yen (124,98 e 124,78), quando il dollaro vale 110,573 yen (110,47 e 110,6).

Il petrolio è in rialzo dello 0,66% a 56,35 dollari al barile (contratto sul Wti consegna aprile).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.