Circle spa, società a capo dell’omonimo gruppo specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, lavorerà al fianco della Commissione Europea e dell’Agenzia europea per la sicurezza marittima per lo Sportello unico marittimo, che ha l’obiettivo di semplificare le procedure amministrative nel trasporto marittimo in Europa.

Circle si è aggiudicata insieme al partner belga Portexpertise un tender del valore complessivo di 55.000 euro per attività di consulenza legate allo sviluppo dell’interfaccia informatica e del relativo set di dati.

Il valore della commessa per Circle è di 25.000 euro, la durata del progetto 6 mesi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.