Dopo 14 anni dalla presentazione della domanda in Comune di Genova, sono partiti i lavori di recupero di Scalinata Borghese.

L’intervento di restauro, iniziato a fine ottobre e previsto della durata di 24 mesi, dovrebbe concludersi con ampio anticipo e prevede la realizzazione di un ristorante, un bar e la creazione di un giardino d’inverno sul terrazzo di copertura dell’edificio, al servizio di una terrazza panoramica. Verrà inoltre risanato anche il parco che circonda l’edificio, rendendo di nuovo lo spazio verde fruibile alla città appena si concluderanno i lavori.

L’intervento è realizzato da Scalinata Borghese Srl, società di scopo con ampia compagine societaria fra i quali anche il Gruppo Viziano; nell’iniziativa è stato coinvolto anche il futuro gestore del locale Massimo Travaglini, che attualmente gestisce il marchio Fokaccia.

Il locale si sviluppa su 3 livelli oltre a un giardino d’inverno che verrà allestito sulla terrazza in copertura, per complessivi mille metri quadrati circa e verrà utilizzato anche per eventi privati come matrimoni, battesimi e prime comunioni oltre a cene aziendali.

L’investimento di circa 2 milioni di euro sarà in parte finanziato da Carispezia-Credite Agricole e in parte finanziato dai soci della Scalinata Borghese.

L’edificio sarà gestito in concessione per 40 anni e con la gestione del futuro locale verrà ripagato l’investimento dell’opera.

«L’amministrazione comunale è riuscita a superare l’impasse burocratica che ha bloccato il recupero per molti anni e a fare in modo che si potessero avviare i lavori di Scalinata Borghese − dichiara Marco Bucci, sindaco del Comune di Genova − Uno spazio che restituiremo a questa zona della città facendolo diventare un fiore all’occhiello per tutti i genovesi: un centro d’eccellenza che verrà riqualificato non solo dal punto di vista architettonico, un elemento di pregio che ridonerà vita a un’intera area grazie all’impegno di Comune e privati».

«L’inizio dei lavori segna un momento di soddisfazione per il nostro gruppo – continua Davide Viziano – dopo 14 anni di lungaggini burocratiche finalmente da pochi giorni finalmente ha aperto il cantiere. In questi anni di attesa molte sono state le iniziative per mantenere alta l’attenzione su un’area di Genova abbandonata da troppo tempo: si sono svolte manifestazioni, sfilate di moda, mostre, e oggi finalmente vediamo rinascere Scalinata Borghese».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.