Sospensione delle tasse e blocco dei mutui per le imprese liguri colpite dal maltempo che hanno interrotto la loro attività. Lo ha chiesto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti,  che questa mattina ha effettuato un sopralluogo a Portofino, Rapallo, Santa Margherita e Zoagli per verificare i danni del maltempo e le soluzioni più idonee per ripristinare al più presto le condizioni di vivibilità, dopo la mareggiata che ha colpito tutta la Liguria e in particolare il Tigullio.

Al sopralluogo, compiuto su un mezzo della Guardia Costiere sono intervenuti anche l’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone e i tecnici del dipartimento regionale della Protezione civile. In attesa della risposta del governo alla richiesta dello stato di emergenza avanzata da Regione Liguria, prevista la prossima settimana, continuano i sopralluoghi per la verifica dei danni su tutto il territorio e per  lunedì 5 novembre è in calendario  un nuovo incontro in prefettura tra Toti e i sindaci del Tigullio e dell’entroterra.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.