Per raccontare le ricchezze della natura ligure, Regione Liguria lancia l’iniziativa “Parchi, il mare verde della Liguria”, una campagna di comunicazione dedicata ai 10 parchi liguri per i quali sono stati realizzati spot social ed è stata fatta una campagna fotografica avvalendosi dei migliori fotografi naturalisti.

Il sistema dei Parchi Liguri

Parco Naturale Regionale di Bric Tana
Parco Naturale Regionale di Piana Crixia
Parco Naturale Regionale del Beigua
Parco Naturale Regionale dell’Antola
Parco Naturale Regionale di Portofino
Parco Naturale Regionale dell’Aveto
Parco Naturale Regionale di Portovenere
Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra-Vara
Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri
Parco Nazionale delle Cinque Terre

«Quanti di noi sanno che la Liguria è una delle regioni più verdi d’Italia? O che più di un decimo del suo territorio è protetto da un parco naturale? − ha commentato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti − La nostra è una terra meravigliosa che può vantare un mare bellissimo, ma che ha anche una natura incontaminata protetta da ben 10 parchi naturali. Camminare in bosco, magari alla ricerca delle tracce del lupo, percorrere le rapide di fiume in gommone, assaggiare prelibatezze come i tartufi o il vino delle Cinque Terre, sono tutte cose che solo la Liguria può offrire».

«È una campagna nata dall’ascolto del territorio − sottolinea l’assessore regionale ai Parchi, Stefano Mai − Gli stessi protagonisti degli spot sono stati scelti dai Parchi, una precisa strategia per promuovere ciò su cui i singoli enti puntano per la stagione autunnale, lasciando alla Regione il ruolo di coordinare e omogeneizzare la campagna. La Liguria crede nei suoi parchi e oggi lo dimostra una volta di più».

Secondo l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, «la Liguria ha davvero due mari: quello azzurro è il cuore del nostro turismo estivo, ma quello verde che lo circonda può ambire a diventare il protagonista durante il resto dell’anno, contribuendo alla destagionalizzazione dei flussi. I nostri parchi sono mete ricercate dagli amanti degli sport a contatto con la natura, così come dagli appassionati di enogastronomia, che nel nostro entroterra vanta una forte tradizione. Con questa campagna contiamo di potenziare l’interesse verso mete meno note ma altrettanto fondamentali per lo sviluppo del turismo ligure».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.