Autostrade per l’Italia non distribuisce l’acconto sul dividendo per il 2018 in considerazione delle spese a cui deve fare fronte in seguito al crollo di Ponte Morandi.

Fabio Cerchiai, presidente di Autostrade per l’Italia e Atlantia, e Giovanni Castellucci, ad e direttore generale di Atlantia e ad di Autostrade

«Il cda in considerazione del contesto generale attuale – si legge in una nota stampa della società – nonché degli impatti sui risultati per l’esercizio in corso di Autostrade per l’Italia in relazione agli oneri legati ai costi di ripristino e alle iniziative intraprese dalla stessa a seguito del crollo di una sezione del Viadotto Polcevera di Genova occorso lo scorso 14 agosto, ha valutato di non procedere alla distribuzione dell’acconto sui dividendi per l’esercizio 2018 abitualmente messo in pagamento nel mese di novembre».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.