Ilaria Cavo, assessore alla Cultura della Regione Liguria, sarà uno dei rappresentanti della commissione ministeriale Rst (Reti museali e Sistemi Territoriali), appena istituita dal ministero per i beni e le attività culturali, con un decreto del ministro Bonisoli. Si tratta di una commissione interna al ministero che si occuperà di studiare le possibili forme di gestione del patrimonio culturale, attraverso la sinergia di reti museali e sistemi territoriali in tutta Italia.

La commissione è presieduta da Daniela Tisi, consigliere del ministro e, oltre a Cavo, ha come componenti: Manuel Roberto Guido, esperto e già dirigente Mibac; Antonio Lampis, direttore generale Musei; Francesca Paola Leon, assessore alla Cultura del Comune di Torino; Tiziana Maffei, presidente di Icom Italia, e Virginia Villa in qualità di esperta.

L’obiettivo è quello di tracciare le linee guida per sviluppare tutte le possibili strategie di collaborazione e cooperazione tra le istituzioni culturali pubbliche, quelle private e le realtà produttive territoriali, puntando all’aumento della fruibilità di tutti i siti culturali nel Paese.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.