La Spezia: Asl 5 potenzia i servizi alla persona e assume 12 nuovi impiegati

I contratti, della durata di dodici mesi, potranno essere trasformati da Asl 5 a tempo indeterminato, previa valutazione finale

 

Dodici giovani sono stati assunti come impiegati amministrativi da Asl 5. Andranno a potenziare i servizi amministrativi alla persona dei tre Distretti sociosanitari e del front-office ospedaliero.

«Le assunzioni – spiega Laura Pierazzini, direttore della S.C. Urp e Attività Ospedale-Territorio – fanno parte di un piano realizzato per implementare i servizi alla persona».

I neoassunti – coadiutori amministrativi esperti – dopo aver vinto la selezione pubblica, in questi giorni stanno concludendo il corso di formazione, cui seguirà dalla prossima settimana un percorso “sul campo”, assieme al personale qualificato nei servizi del Cup- Pua, delle cure primarie e della salute mentale e dipendenze.

Tra i nuovi impiegati, quasi tutti laureati e con un’età media vicina ai trenta anni, c’è chi ha già avuto esperienze lavorative, mentre alcuni sono al primo impiego.

I contratti, della durata di dodici mesi, potranno essere trasformati a tempo indeterminato, previa valutazione finale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here