Domani e venerdì 19 ottobre sarà attivo il servizio di continuità assistenziale Asl3 per gli sfollati a ridosso della zona rossa di Genova: dalle 8 alle 12 sarà a disposizione una postazione nel gazebo di Via Fillak e dalle 12 alle 18,30 l’ambulatorio mobile.

Il servizio sarà attivato in occasione dell’accesso da parte degli sfollati alle loro abitazioni, previsto appunto nelle giornate di domani e di venerdì.

Sia sull’ambulatorio mobile, sia nel gazebo saranno presenti un medico della continuità assistenziale e un infermiere. Contestualmente verrà garantita la reperibilità psichiatrica a cura del dipartimento Salute Mentale di Asl 3 e la collaborazione di uno psicologo dell’ordine di Malta. L’iniziativa è in collaborazione con la protezione civile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.