Per il presidente di Ansaldo Energia, Giuseppe Zampini, «il decreto Genova è totalmente insufficiente, non dà risposte alle imprese né a quelli che sono gli sfollati e nemmeno al porto».

A margine del convegno organizzato a Genova dalla Fnp Cisl “Welfare, sistema sociale, dignità e rispetto della persona”, Zampini afferma: «Mi auguro che possa essere cambiato in corso d’opera. E serve un cambiamento significativo. Anche le modalità con cui vengono stanziati i fondi lasciano molte perplessità. È positivo che sia stato prodotto, ma ora vediamo se il Quirinale lo firma. Certamente ci aspettiamo qualcosa di più».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.