«È vergognoso un decreto come quello che sembra essere stato licenziato ieri. Si tratta di una scelta politica diametralmente opposta a quello che rappresenta il mare per l’economia nazionale». Lo ha detto il presidente di Federagenti, Gian Enzo Duci, alla sessione di chiusura della Naples Shipping Week, settimana internazionale dedicata alla cultura e all’economia del mare.

«Forse – ha aggiunto Duci – perché la capitale economica e quella politica del paese, Milano e Roma, non sono sul mare. Probabilmente dobbiamo sperare che si dimentichino di noi, comunque il regolamento delle concessioni lo aspetteremo ancora a lungo. Probabilmente Repubblica Ceca e Ungheria ragionano su politiche legate al mare, noi no».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.