Carige, integrazione dell’odg della prossima assemblea dei soci

Carige, integrazione dell’odg della prossima assemblea dei soci

Il consiglio di amministrazione di Banca Carige, nel corso dell’ultima seduta, ha preso atto della decadenza dell’attuale cda e ha quindi deliberato l’integrazione dell’ordine del giorno della prossima assemblea ordinaria dei soci (convocata per il 20 settembre). I punti 1, 2 e 3 dell’ordine del giorno già pubblicato (che riguardavano la votazione della revoca del cda e dell’eventuale integrazione del consiglio) non saranno posti in discussione né in votazione.

Come da richiesta presentata il 16 agosto scorso dall’azionista Malacalza Investimenti, è stato invece inserito nell’odg il punto 5. Come si legge nella nota della Banca, il punto è il seguente: “nel caso in cui, per effetto di dimissioni o di altre ipotesi di cessazione dalla carica, l’intero consiglio di amministrazione si intenda decaduto ai sensi dell’art. 18.12 dello Statuto, nomina del nuovo consiglio di amministrazione, previa determinazione del numero dei membri del consiglio medesimo, ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, nonché determinazione dei compensi degli Amministratori”

Verranno quindi sottoposti a delibera assembleare solo il punto 4 dell’ordine del giorno, relativo all’integrazione del collegio sindacale, e il punto 5 come integrato, relativo alla nomina integrale del consiglio di amministrazione a seguito della decadenza dell’organo amministrativo precedentemente in carica, previa determinazione del numero dei membri nonché alla determinazione dei compensi degli amministratori.

Saranno quindi poste in votazione quattro liste validamente pervenute: lista 1 (presentata da Malacalza Investimenti), lista 2 (presentata da Pop 12, che fa capo a Raffaele Mincione), lista 3 (presentata da Alleanza Assicurazioni, Generali Italia, Intesa Sanpaolo Vita, Planetarium Fund Anthilia Silver), lista 4 (presentata da Coop Liguria e Talea Società di Gestione Immobiliare).

La nota prosegue: “Si rende noto che, ai sensi dell’art. 126-bis, comma 4, del TUF:
– Malacalza Investimenti srl ha predisposto una separata relazione riportante le
motivazioni relative alla propria richiesta di integrazione dell’ordine del giorno;
– il consiglio di amministrazione ha espresso in un’apposita relazione le proprie
valutazioni in merito alla medesima richiesta pervenuta dal socio”.

In Borsa, intorno alle 15,46, il titolo Carige viaggia a +2,22%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here