È stata decisa la sospensione del rimborso dei mutui collegati al crollo del ponte di Genova, fino al perdurare dello stato di emergenza. A darne notizia è Giovanni Sabatini, direttore generale dell’Abi (Associazione bancaria italiana), che in una nota spiega: «La decisione è stata assunta sia in via autonoma da alcune banche, sia in termini più generali attraverso una apposita ordinanza della Protezione civile del 20 agosto, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 22 agosto».

Spiega la nota: “La decisione è stata assunta sia in via autonoma da alcune banche sia in termini più generali attraverso una apposta ordinanza della Protezione civile del 20 agosto, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 22 agosto. L’ordinanza da attuazione all’accordo stipulato da Abi, dalle Associazioni dei consumatori e dalla Protezione civile nel 2015 proprio per contribuire far fronte tempestivamente ad eventi calamitosi. Le banche possono valutare l’adozione di ulteriori misure per venire incontro alle esigenze dei cittadini colpiti dal drammatico evento”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.