Allerta meteo gialla per temporali, per i bacini piccoli e medi della Liguria, emanata da Arpal e diffusa dalla Protezione civile regionale. L’allerta riguarda le zone A e D dalle 16 alla mezzanotte di oggi e le zone B, C ed E dalle 21 di oggi alle 18 di domani, martedì 14 agosto.

Nella mattinata le prime precipitazioni sono già cadute sul territorio regionale (12.6 mm/15 minuti a Rocchetta Nervina e 10.4mm/15minuti a Genova Pegli) e alcune trombe marine hanno interessato il mar ligure di centro-ponente; la perturbazione in arrivo dalla Francia che attraverserà anche la nostra regione a partire dal pomeriggio inizia a interessare l’estremo ponente ligure. Il passaggio perturbato è accompagnato da una spiccata instabilità, che localmente potrà dare luogo a temporali anche forti, e venti in intensificazione, con raffiche sul ponente fino a 60 km/h. Nella giornata di domani lento esaurimento dei fenomeni, che riguarderanno ancora soprattutto il centro levante, e graduale miglioramento a partire da ponente.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Le previsioni

Lunedì 13 agosto 2018: Condizioni di spiccata instabilità per il passaggio di un sistema perturbato che a partire dal pomeriggio attraversa la regione. Precipitazioni a carattere temporalesco con alta probabilità di temporali forti interesseranno dapprima A e D (con cumulate significative) in successiva estensione a tutta la regione. Venti in intensificazione da Sud Ovest con raffiche fino 50-60 km/h sui capi esposti di A, localmente forti fino 40-50 km/h su AB. Locali condizioni di disagio fisiologico per caldo a causa degli alti valori di umidità.

Domani, martedì 14 agosto 2018: Ancora condizioni di instabilità associate a precipitazioni a carattere temporalesco con alta probabilità di temporali forti e cumulate significative su B, C ed E, bassa probabilità di temporali forti su A e D. I fenomeni precipitativi saranno in attenuazione dal tardo pomeriggio.

Mercoledì 15 agosto 2018: Nulla da segnalare.

Cosa sono i temporali forti e organizzati

I temporali forti sono caratterizzati da precipitazione localmente intensa o molto intensa, tipicamente originata da sistemi convettivi di ridotta estensione spaziale (celle convettive) che si sviluppano in un arco di tempo limitato, spesso di durata inferiore all’ora. I temporali organizzati sono sistemi di celle convettive che formano strutture precipitative più estese o durature del tipico temporale. Tipicamente i temporali sono accompagnati da fulminazioni, talvolta possono essere associati a grandinate e isolate raffiche di vento, più raramente da trombe d’aria. Tali fenomeni possono determinare criticità idrologiche per temporali gialle sui bacini piccoli e medi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.