In ballo ci sono almeno il 60% di posti di lavoro garantiti da Costa Crociere. C’è tempo sino al primo ottobre 2018 per presentare la domanda per partecipare al corso gratuito per pasticcere di bordo, organizzato dall’Accademia italiana della Marina mercantile, grazie al finanziamento di Regione Liguria.

Il settore pasticceria sulle navi da crociera richiede la conoscenza dell’organizzazione della cucina della nave e di tutte le tecniche delle preparazioni nella partita di pasticceria. Per questo è previsto un percorso formativo di 590 ore, di cui 16 ore on stage, che si svolgerà prevalentemente ad Arenzano, presso la sede di Accademia Ospitalità Italiana Crociere (Villa Figoli des Geneys). Il corso professionale è gratuito e si rivolge a 20 persone residenti o domiciliate in Liguria; è richiesta buona conoscenza della lingua inglese e diploma quinquennale di scuola secondaria superiore (anche generico purchè in possesso in tale caso di almeno 24 mesi di esperienza lavorativa nel settore).

Il programma, cofinanziato dall’Unione Europea (progetto operativo Asse 1 “Occupazione”- Regione Liguria Fse 2014-2020), garantisce l’impegno da parte di Costa Crociere ad assumere almeno il 60% degli allievi che avranno portato a termine positivamente il percorso formativo. Alla fine dei corsi precedenti, la percentuale di assunzioni da parte della compagnia italiana ha raggiunto comunque quasi il 100%. Ad esempio il primo corso Its organizzato in Italia per panettieri e pasticceri, appena concluso ad Arenzano (frutto sempre dell’accordo tra Accademia e Costa Crociere), ha portato all’assunzione di tutti gli allievi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.