Rimorchiatori Mediterranei spa, società del gruppo Rimorchiatori Riuniti partecipata per il 35% dall’investitore Dws (gruppo Deutsche Bank) e holding delle attività di rimorchio portuale nel Mediterraneo, ha perfezionato oggi l’acquisto del 100% della società Capieci spa Navigazione, Rimorchiatori e Salvataggio, società titolare delle concessioni per il servizio di rimorchio nei porti di Milazzo e Messina facente capo al Gruppo Ca.Fi.Ma. di Napoli.

Con questa operazione Rimorchiatori Mediterranei consolida la sua leadership nel settore del rimorchio portuale in Italia e nel Mediterraneo e, in particolare, in Sicilia, dove è già presente attraverso la sua controllata Rimorchiatori Augusta spa nei porti di Augusta, Siracusa, Pozzallo e Catania.

L’acquisizione è stata supportata da un finanziamento a lungo termine dell’importo di 30 milioni di euro erogato da Monte dei Paschi di Siena.

«Per Ca.Fi.Ma. – si legge in una nosta stampa di Rimorchiatori Riuniti – la cessione è motivata anche dalla integrale risoluzione di una lunga vertenza giudiziaria, in Capieci, portata avanti da anni da un gruppo di soci rappresentanti una importante quota di minoranza. Tale contenzioso ha reso impossibile poter esplorare ipotesi strategiche alternative, in funzione della concentrazione che il settore del rimorchio portuale sta esprimendo per potersi misurare con la competizione, non solo italiana, che ci si attende nelle future gare per il rinnovo delle concessioni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.