In occasione dei saldi estivi, l’assessorato al Commercio, artigianato e turismo del Comune di Genova ha accolto le richieste di supporto pervenute dalle associazioni di categoria del commercio estendendo anche al giovedì e al venerdì la concessione gratuita dell’occupazione del suolo pubblico già vigente nei giorni di sabato e domenica.

Quindi nei giorni 13-14-15, 19-20-21-22 e 16-27-28-29 luglio e nei giorni 2-3-4-5 e 9-10-11-12 agosto i commercianti possono occupare il suolo pubblico a esclusivo uso espositivo (per esempio con menù, materiali informativi, arredi e merci) sistemando strutture di supporto che abbiano una superficie non superiore a 1,5 metri. Devono essere poste in adiacenza ai muri perimetrali delle attività commerciali di edifici e negozi, ai lati delle porte di accesso di ogni esercizio e in corrispondenza delle vetrine in modo da non arrecare pericolo, ostacolo o intralcio alla circolazione. In questi spazi non sono però consentite attività di somministrazione e di vendita.

«Un’azione destinata a incrementare la visibilità promozionale delle attività economiche e ottimizzare l’accoglienza cittadina – sostiene l’assessore a Commercio Paola Bordilli – Accolgo con piacere le istanze che pervengono dal mondo del commercio per migliorare l’attrattività e incentivare il periodo dei saldi estivi».

Per aderire a questa iniziativa il proponente dell’arredo, commerciante singolo o associato, deve compilare e fare pervenire alla Direzione Sviluppo del Commercio, Ufficio Valorizzazione del Commercio e Artigianato di via di Francia 1, 16149 Genova – oppure tramite email all’indirizzo commercio@comune.genova.it – il modulo di richiesta dell’occupazione suolo gratuita reperibile al link: www.comune.genova.it/comunicazione-utilizzo-suolo-pubblico.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.