170 mila euro in arrivo per il ripristino dei sentieri dei parchi e dell’Alta via dei Monti liguri, colpiti questo inverno da un’intensa ondata di gelo. La decisione è della giunta regionale della Liguria.

«Dopo l’appello lanciato dai Parchi regionali della Liguria – spiega l’assessore ai Parchi Stefano Mai – ci siamo subito attivati per individuare le risorse necessarie al ripristino dei percorsi colpiti dalla galaverna: a pochi mesi di distanza, siamo riusciti a reperire, nel Fondo per lo sviluppo e la coesione, i circa 170 mila euro necessari, indispensabili per il ripristino dei sentieri danneggiati, un patrimonio preziosissimo dal punto di vista naturalistico e turistico».

Tra le zone più colpite, le province di Genova e Savona sul percorso dell’Alta Via dei Monti Liguri, nei territori dei parchi del Beigua, dell’Antola e dell’Aveto, dove molti tratti sono diventati impraticabili. Dei 170 mila euro, 48 mila sono destinati al Parco dell’Aveto, 32 mila al Parco dell’Antola, 33.600 al parco del Beigua, 48 mila al Parco di Portofino e 8 mila euro al giardino botanico di Prato Rondanino.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.