Venerdì 15 giugno alle 18, nella sala Gialla della sede di via Garibaldi 4 della Camera di Commercio di Genova, aperitivo a base di Spritz, focaccia e… cloud computing.

Il termine, traducibile letteralmente con “nuvola informatica”,  indica un sistema di erogazione di risorse informatiche (come file archiviati, programmi di elaborazione o archiviazione dati, flussi aziendali) in modalità “on demand” tramite la rete internet.

Con il Cloud, l’utente singolo come la grande azienda può usufruire di tali risorse senza avere fisicamente in casa gli hardware o i software, ma utilizzandoli come servizi erogati da un provider, in genere in abbonamento.

Protagonista dell’AperiPid di stasera sarà Alberto Clavarino, direttore commerciale di Netalia, uno dei pochi Cloud provider genovesi che propone servizi per le pmi.

Per l’appuntamento di oggi i posti sono esauriti ma gli interessati a un’eventuale replica possono inviare una mail a pid@ge.camcom.it oppure chiamare lo 010/2704262. PidCaffé e AperiPid proseguono il 25 giugno alle 8 (versione aperitivo il 29 giugno) con Internet of Things (Iot) e il 4 luglio alle 18 (versione colazione il 6 luglio alle 8) con i Big Data.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.