Piaggio Aerospace, azienda aeronautica tra i leader nel mercato della business aviation e della difesa e sicurezza, ha illustrato oggi a Ebace a Ginevra (European Business Aviation Convention & Exhibition) la propria strategia di crescita delineata nel piano industriale quinquennale, e ha annunciato ordini in aumento per l’Avanti Evo.

Renato Vaghi

«Abbiamo registrato quattro nuovi ordini dell’Avanti Evo nei primi mesi del 2018, e l’accelerazione delle vendite continua − ha dichiarato Renato Vaghi, amministratore delegato di Piaggio Aerospace − Forti di una nuova stabilità finanziaria, vogliamo puntare sui velivoli, facendo leva su una rinnovata produzione e una nuova strategia di commercializzazione per il P.180 Avanti Evo. Nel 2018 celebriamo anche il nostro primo centenario nell’aviazione, puntando sulla nostra storia d’eccellenza per guardare ai nostri prossimi 100 anni».

Il piano industriale pone le basi per la stabilità di lungo termine: rafforzata da una ristrutturazione finanziaria che ha incluso un’iniezione di liquidità da parte dell’azionista pari a 255 milioni di euro, Piaggio Aerospace si concentra sui velivoli mettendoli al centro del programma business aviation, per raggiungere il break-even nel 2019 e utili nel 2021.

Con 20 velivoli attualmente in produzione, di cui 12 Avanti Evo, Piaggio Aerospace ha ricevuto già nel primo trimestre ordini per quattro Avanti Evo e prevede di consegnarne 8 entro la fine dell’anno. I principali obiettivi sono raggiungere un miglior posizionamento dell’Avanti Evo a livello globale, rilanciare il velivolo nella configurazione Special Mission e investire ulteriormente nel customer service a supporto della flotta mondiale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.