Boero Bartolomeo revoca le azioni da piazza Affari dal 28 maggio 2018. La holding industriale attiva nella formulazione, produzione e distribuzione di vernici destinate all’edilizia, yachting e navale, era quotata dal 1982.

Al termine dell’Opa lanciata dalla stessa Boero, come indicato in una nota, sono state raggiunte le condizioni per la revoca delle azioni. Il prezzo di Opa era pari a 20,50 euro per azione. Come specificato dall’azienda, nel complesso, in esito all’offerta, i pattisti attuali, tra cui rientra Boero Bartolomeo, saranno titolari di 4.336.873 azioni, pari al 99,92% circa del capitale sociale della holding. Al 22 maggio le azioni Boero Bartolomeo hanno un valore nominale di 21 euro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.