Nel corso dell’anno sono transitati da Genova 3.003.652 passeggeri crociere e traghetti, con un decremento del 3,4% rispetto al 2016 (-106.780 pax). I passeggeri crociera sono passati da 1.017.368 nel 2016 a 925.188 nel 2017 (-92.180 pax, pari al -9%). I passeggeri di transito sono incrementati del 2,4% circa, confermando la tendenza alla crescita già registrata lo scorso anno, mentre i passeggeri home port sono diminuiti del 15,7% circa. Il numero dei passeggeri dei traghetti ha registrato una interruzione del trend di crescita (seppur modesta) degli anni precedenti, attestandosi su valori sostanzialmente stabili rispetto al 2016: i passeggeri sono passati da 2.093.064 nel 2016 a 2.078.464 nel 2017 (-14.600 unità, pari al -0,7%). È quanto riporta il bilancio 2017 di Stazioni Marittime spa approvato dall’assemblea degli azionisti.

Sempre importante e maggioritaria la presenza di Msc Crociere, che nel 2017 ha portato nei terminal genovesi 178 toccate con più di 858.000 passeggeri, confermando la forte presenza nel porto di Genova.Seconda compagnia per navi e passeggeri movimentati è stata la Princess Cruises, con 9 toccate pari a 31.273 passeggeri, tutti in transito.

Il traffico commerciale ha chiuso con circa 5.000 metri lineari di incremento.

Per il 2018 si prevede un moderato incremento del traffico traghetti, con percentuali di crescita intorno al 3%.e un netto incremento per il traffico crociere: nel 2018 verranno movimentati 220 scali con circa 1.000.000 di croceristi, di cui 580.000 home port e 420.000 transiti.

L’utile netto 2017 è di 646.811 euro, il fatturato sui 22,8 milioni di euro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.