È stato ripartito il Fondo per le politiche giovanili 2018 nel corso dell’ultima Conferenza delle Regioni, che si è riunita ieri, mercoledì 24 gennaio. Il riparto delle risorse, in totale 2.156.836 euro, è stato poi ratificato con un’intesa sancita in Conferenza Unificata. Alla Liguria spettano 65.136 euro, il 3,02% del totale.
«Abbiamo ripartito risorse in un fondo sociale molto significativo – spiega Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni – quello per le Politiche Giovanili, che per il 2018 è quasi raddoppiato rispetto a quanto stanziato l’anno precedente e per un terzo è finanziato dalle Regioni. Rispetto all’uso dei fondi abbiamo anche chiesto al governo una maggiore flessibilità sul recepimento delle specifiche proposte progettuali per combattere il disagio giovanile».
La somma più consistente, il 14,15% del totale, spetta alla Lombardia (305.192 euro), seguita dalla Campania (a cui va circa il 10%), con 215.252 euro, e dalla Sicilia (198.213 euro, circa il 9% del totale).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.