Giovanni Toti, a margine della presentazione della legge di bilancio 2018, ha annunciato di aver firmato il decreto che istituisce lo stato di emergenza regionale per il maltempo. Non c’erano (per fortuna) gli estremi per richiedere lo stato di emergenza nazionale, ma grazie a questo provvedimento potranno essere subito sbloccate le procedure burocratiche e amministrative per i Comuni colpiti dal maltempo (pioggia, ma soprattutto mareggiate).

In questo modo si potrà subito attivare la macchina che consentirà di far tornare la situazione alla normalità, anche in vista delle feste natalizie.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.